Zoom, la trasformazione del vecchio Baitelandia

zoom

Grattiamo qualche ora di sonno extra e mi alzo alle 10. Molto rilassante, ci voleva dopo una settimana densa e ricca di emozioni.

Oggi abbiamo in programma di recarci al bioparco immersivo Zoom che nasce sulla struttura precedente di baitelandia. Viaggio veloce e alle 13 siamo in arrivo. La prima tappa è il ristorante dove passiamo da un carpaccio ad un arrosto di vitello in un’ atmosfera semplice e, soprattutto, tranquilla.

carpaccio

Oggi al bioparco penso che al massimo fossero presenti insieme a noi una ventina di altri visitatori, era l’ ultimo giorno di apertura. Dopo il pranzo ci gustiamo le bellissime aree gioco per i bambini, tutte molto curate nei dettagli e bene attrezzate.

zoom_areagioco

E’ un piacere vedere una struttura così ben gestita e soprattutto in espansione.

casa_areagioco

giraffa_areagioco

Ci spostiamo verso la zona dell’ esibizione dei falconieri. Solo questo specifico evento vale la pena per recarsi al bioparco.

bea_predatori

I biologi sono simpatici, preparati ed accattivanti nelle spiegazioni.

leo_predatore

Entrare in contatto con questi predatori dell’ aria in questo modo è molto, molto bello ed emozionante.

raffi_predatori

Il barbagianni in particolare lascia senza fiato e ricambia immediatamente la mia attenzione nei suoi confronti.

daniele_barbagianni

Che esperienza, stare immersi nella natura è qualcosa di energizzante. L’ultimo in ordine di arrivo è il corvo imperiale che ci lascia senza fiato.Intelligente, molto curioso e anche un pò dispettoso. Ad un certo punto si mette ad inseguire le scarpe di Beatrice…divertentissimo.

daniele_oca

Dopo questo evento passiamo alla baia dei pinguini, anche qui è in arrivo la biologa che nutrendoli ci spiegherà bene il comportamento e le abitudini di questi stupendi animali.

pinguini_zoom

anche in questo caso impariamo molto e mi rendo conto che i luoghi comuni sono molti e la verità ben diversa da quello che si può immaginare.

pinguino

Siamo in orario di chiusura e direi che fa anche freddo. Usciamo tutti mano nella mano, non c’è più nessuno al parco. Io e Beatrice giochiamo a rincorrerci all’uscita e ben presto siamo nell’ auto riscaldata in rientro per Torino. Questa sera festa di Halloween a casa Bogiatto. Dolcetto o scherzetto?

zoom_autunno

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.