Un lunedì da risultati mentre mia figlia Beatrice prepara di soppiatto una festa

Il lunedì nel mitico webgarage è giornata di riunioni di tutta la dbcompany. Ogni reparto si confronta nel proprio incontro della durata di un ora ed io personalmente vedo i punti principali strategici con ogni responsabile di reparto. Un appuntamento ormai diventato imperdibile perchè basato sui numeri, elemento inequivocabile di successo, e solo su di questi si pianifica la settimana entrante. Molte volte insieme alle decisioni operative tradizionali effettuiamo delle sessioni di brainstorming. Ad esempio ieri in una Jam Session con Claudio e Oscar abbiamo rivisto il format dei meetup che hanno concluso il loro primo semestre di vita in Italia da quando sono stati da me importati direttamente dagli Usa. Quindi con Marco in una seconda Jam session abbiamo visto una nuova procedura di vendita anche per alimentare al meglio l’ ampliamento della nostra rete commerciale che ha il compito di scovare le aziende sul territorio nazionale che hanno secondo noi i numeri per eccellere.

Giornata intensa e proficua oltre che divertente. Salgo per la cena. Beatrice tutta sorridente mi fa vedere dei biglietti inviti che ha preparato personalmente e mi annuncia di aver organizzato una festa per metà settimana con alcuni suoi compagni di  classe. Attenti adesso alla tecnica di vendita. Prima di tutto…mi annuncia sorridente e felice di aver preparato gli inviti e mi materializza gli stessi nelle mani (fatti tutti di suo pugno). Quindi aggiunge immediatamente che saranno in pochi è che quindi sarà gestibile tranquillamente e che sono tutti bambini tranquilli. Che fare? E’ già diventata una abilissima venditrice. Emozioni, materializzazione del servizio, risoluzione delle obiezioni possibili. Che dire? E’ bene premiare chi fa bene il proprio lavoro ed in questo caso la vendita….e poi, sorrido, sarà Jenny a seguire il tutto! Per fortuna avrà il supporto della sua amica Francesca.  Chi non ha figli non sa di cosa parlo, ma una festa di bambini (che io adoro comunque) è qualcosa che può far perdere parecchi capelli a qualsiasi genitore. Mi ricordo l’ultima festa grande a casa nostra dove ho sorpreso uno dei bambini invitati passare dal balcone per entrare di soppiatto nella finestra della nostra camera da letto per riuscire ad arrivare alla cassa di Gormiti che Leo aveva chiuso per evitare “sparizioni” di pezzi. ps – La finestra della nostra camera da letto dà sul balcone, quindi nessun problema alla spiderman, basta scavalcare!

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.