Un evento magico, un’emozione potente: è partito il tour Business 2.0

ingresso_castello

Il momento è arrivato.

La notte veste il castello con il suo buio mantello mentre le luci della candele ci indicano il percorso da seguire. Non dimenticherò mai per tutta la vita questo momento. Il sogno di un bambino, poter creare qualcosa in un castello, in un mondo dove si respira l’aria del mito, della narrazione della grandi avventure epiche. Sento dentro di me un turbinio di emozioni, prima di entrare ci facciamo scattare una foto all’ inizio del varco principale.

La musica permea i saloni  e le voci delle persone ne fanno da naturale accompagnamento. E’ come se all’ improvviso secoli di progresso tecnologico fossero scomparsi, faccio fatica a rimanere nel qui ed ora.

interno_castello

Il team di Cercaziende ha organizzato tutto alla perfezione, sono stati straordinari. I partecipanti iniziano ad arrivare ed entro breve la sala è completamente piena. Sono le 21 in punto e Vittorio sale sulla pedana, la sala principale ci sovrasta con gli affreschi commissionati da Giovanni Di Capua per il matrimonio con Maria Vittoria Piccolimini, matrimonio che non ebbe mai luogo per la prematura scomparsa del futuro marito. Sono molto emozionato, sento la pressione di una serata con altissime aspettative in cui sul palco c’è tutta l’orgoglio della famiglia Cozzoni, una famiglia stupenda, unita e sempre pronta a regalarti un sorriso e un abbraccio. Tocca a me, salgo e abbraccio Vittorio. La mia voce non è potente come al solito e non mi sento immediatamente lucido nell’ esposizione perchè ho difficoltà a gestire questa forte emozione.Va bene così, l’impatto è reale. Lancio il video “Did You Know” e modifico la mia respirazione portandola a livello del diaframma, questo mi consente di riprendere il controllo sulla mia presentazione. Ora sento il calore del castello, la pienezza delle mura ed entro in sintonia con l’energia del maniero. Do tutto me stesso, mi sento ispirato, l’applauso finale mi dirà che ho toccato il cuore di chi mi sta di fronte. Il rinfresco è di grande classe e crea una sintonia e un ambiente di network che non ho mai visto da altre parti.

interno_sala

Vorrei che la serata non finisse, ancora qualche minuto, ancora qualche secondo. Torniamo nella sala solo con i leader per uno scambio di opinioni conclusive. La foto storica la abbiamo scattata. Un evento magico, solo questo è l’aggettivo che mi sento di poter abbinare.

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.