Strategie per vincere il sincro mega ticket e portarsi a casa un netbook nuovo fiammante

Come si comporta il tuo surrogato digitale? Il tuo avatar, io digitale, il tuo alter ego virtuale con il quale agisci quotidianamente sul web in un mondo di infinite possibilità, con quali pensieri, emozioni si comporta sulla rete? Con le stesse procedure, schemi di vita e aspetti relazionali del mondo reale o in maniera diversa? Personalmente ritengo che sia un aspetto importante prendere coscienza del fatto che lo puoi conoscere quando agisci e ti esponi direttamente. Il contest che abbiamo lanciato, il sincro mega ticket, è un’ opportunità fantastica per farci rendere conto di come ci comportiamo, come facciamo a persuadere le persone ad aiutarci a raggiungere un obiettivo, quanto siamo in grado di esporre ad un contesto sociale che vogliamo qualcosa e che potremmo anche non otternerla (quindi paura del fallimento) e quanto seguito effettivamente abbiamo in questo momento.

Leggo con interesse professionale  e personale i profili facebook delle persone che stanno gareggiando ed osservo quello che sta accadendo. Lo trovo affascinante, speciale e molto accrescitivo nella comprensione del fenomeno psicologico del comportamento digitale. La bellezza di alcune storie da sola origina sufficienti like it e commenti oppure no? Risultata evidente che tale bellezza non è sufficiente. Ad una storia ben raccontata ed interessante deve seguire un’azione costante, massiccia e quotidiana al fine di avere un numero maggiore di consensi. Qui emerge immediatamente un altro aspetto. Come fai a farlo senza cadere nello spam? La risposta è visibile in chi sta ottenendo un grande successo numerico sul proprio profilo facebook. Cambiando la comunicazione che richiede il supporto degli altri, aggiungendo valore in ciò che viene trasmesso, colorando la comunicazione di elementi simpatici, scoprendo altri pezzi della storia strada facendo, richiamando l’attenzione con un timing preciso.

Una scheda di azione sulla rete che puoi applicare con lo stesso sistema per il successo della tua attività e della tua impresa sulla rete.

Quindi….un’ altra giornata di corsa per raggiungere il traguardo e vincere un netbook nuovo fiammante e il biglietto per il web training day! Solo una persona taglierà il traguardo e, secondo me, sarà un gioco da giocare sino all’ ultimo secondo dell’ ultima ora dell’ ultima giornata!

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

3 Comments

  • Eccomi ho messo il profilo Facebook dove ho raccontato in omaggio la mia Storia ” Mai stata Avara di Clic” vi aspetto con gli I Like IT e commenti

    Perchè ” Mai stata Avara di Clic”? Devo precisarlo, è semplicemente un titolo, il clic è importante per aprirsi al Sapere in Internet, va oltre la rete sociale e i social network, ovviamente nel nuovo paradigma ci porta a condividere, partecipare e soprattutto a vivere in Rete una grande opportunità. Il confronto e lo scambio di opinioni tra chi la pensa diversamente significa interazione e libertà

  • nick vecchi ha detto:

    Daniele caro potresti gentilemente dire ai tuoi…. tuoi…. tuoi non so cosa di smettere di spammare su facebook con queste continue richieste di voto per questo “concorso”!!! sarebbe utile un corso di formazione su come non scadere nello spam che ne dici? grazie della collaborazione!

  • Daniele bogiatto ha detto:

    Ciao Nick, io non possiedo nessuno e ogni persona decide autonsmente come comunicare 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published.