Social Network, la zampata di google buzz stenderà facebook e twitter?

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

One Comment

  • Davide Imparato ha detto:

    Ciao Daniele…
    In effetti Google Buzz è la mossa che fà percepire che Google stà iniziando a mettersi paura dei social networks (Facebook e Twitter in primis)… certo i numeri parlano chiaro 400 milioni di utenti Facebook contro i 176 milioni di utenti che usano Gmail… si perchè per usare Buzz bisogna avere un account Gmail. Dall’altra parte c’è Facebook poi che si stà preparando a creare una webmail proprio come Google.

    Colgo l’occasione per mostrarvi una piccola chicca molto utile per chi vuole collegare Google Buzz a Twitter e Facebook, nel caso ci fossero problemi contattatemi a dimparato@cooriosity.com e vi spiego passo dopo passo:

    -Collegarsi a questa pagina http://reader2twitter.appspot.com/buzz e cliccate sul pulsante verde “sign in with twitter”

    -Cliccate su “Allow”, per autorizzare la sincronizzazione delle informazioni tra Google Buzz e Twitter

    -Chiudere la pagina apertasi, che è scritta in una lingua incomprensibile, e cliccare questo link http://reader2twitter.appspot.com/buzz per visualizzarla in inglese;

    -Compilare il modulo, inserendo il numero Google Profile Number ID che trovate in fondo alle impostazioni del vostro profilo Google (tipo http://www.google.com/profiles/114427043556075537805), impostare “insert buzz link in tweet” su “No” e cliccare su “Submit” per attuare la sincronizzazione tra Google Buzz e Twitter;

    -Collegarsi a questa pagina http://apps.facebook.com/twitter/ e cliccare su “Consenti”, per installare l’applicazione Twitter in Facebook

    -Immettere i dati per il login su Twitter;

    -Cliccare prima su “Allow Twitter to Update Your Facebook Status” e poi su “Consenti aggiornamenti di stato”, per far sì che i messaggi spediti su Twitter compaiano simultaneamente anche su Facebook.

    Ora avete un sistema perfetto, in cui tutti i messaggi scritti su Google Buzz vengono pubblicati in maniera istantanea anche su Twitter e Facebook.

    Infine, vi ricordo che se avevate abilitato la connessione “ufficiale” di Google Buzz con Twitter (che tra le altre cose sembra funzionare malissimo, con messaggi che compaiono ore dopo la loro effettiva pubblicazione) dovete disabilitarla, a meno che non vogliate un ping pong di messaggi identici su tutti i principali social network della Rete!

    Fatemi sapere.

    Davide Imparato

Leave a Reply

Your email address will not be published.