Ruby Falls Spettacolari grotte con Cascata sotterranea !

Jenny Space. La meta della giornata è alle Ruby Fall, un parco sotterraneo la cui attrazione principale sono le cascate che prendono il nome dalla moglie dell’esploratore che le ha scoperte: Leo Lambert.  Il luogo dista pochi minuti dal nostro albergo di Chattanooga.

DSC05507

Ci uniamo al gruppo che sta per partire e con la nostra guida prendiamo il veloce ascensore che ci condurrà nelle profondità sotterranee. La temperatura è fresca ma si sta bene, non fredda come ci aspettavamo. L’impatto è subito spettacolare, con stretti passaggi da attraversare.
DSC05468

L’impatto visivo è davvero splendido, basta alzare gli occhi per cogliere centinaia di sfumature diverse che ci affascinano tutti subito.

DSC05466

Pensare che quando queste grotte sono state scoperte in alcune parti non c’erano passaggi ed è stato tutto svuotato con i secchi e il materiale estratto è stato usato per la costruzione della parte superiore, un lavoro, qui la parola è d’obbligo,  immenso!

DSC05494

Dopo circa 40 minuti di cammino in mezzo a  queste grotte splendide sentiamo un magnifico suono familiare, quello dell’acqua che scroscia. Arriviamo in una grande caverna, alta come l’Empire state Building. E’ tutto buio e la guida ci dice che da quando si accenderanno le luci avremo solo 8 minuti per guardare e fotografare la cascata prima che finisca il nostro turno. Tratteniamo il fiato mentre le luci si accendono.

DSC05478

DSC05476

DSC05474

Quello che vediamo è decisamente superiore alla nostre aspettative. Accompagnati da una dolce musica vediamo una cascata immensa e meravigliosa, illuminata da luci che cambiano man mano colore. Sarei rimasta a guardarla per ore, una di quelle immagini che fanno venire il groppo in gola dalla bellezza.

DSC05460

Purtroppo le luci si spengono e dobbiamo ritornare, ci consoliamo guardando le altre parti di questo bellissimo percorso. Quando finalmente rivediamo la luce ci fermiamo a mangiare nell’area pic nic e poco dopo i bambini di divertono a trovare i minerali nell’area apposita.

DSC05498

Per rinfrescarci un pochino nel tardo pomeriggio ci rilassiamo al Book a million, in cerca di qualche nuovo testo interessante.

DSC05508

Prima di cena un tuffo in piscina per concludere in bellezza la giornata.

DSC05511

About Jenny Bogiatto

4 Comments

  • Mario Tura De Marco ha detto:

    Sono molto contento che la visita alle grotte sia stata molto appagante; chi conosce gli USA sa che, a volte, quello che viene reclamizzato come BEST, ULTIMATE, WONDERFUL ecc… in realtà non si rivela tale.
    Gli americani hanno la capacità di creare un parco nazionale solo perchè hanno trovato una pietra storta e non solo lo creano, ma lo mantengono e lo rendono remunerativo.
    Su questo sono proprio loro i “THE BEST”.
    Su questo siamo proprio noi italiani i “THE BESTIE”.
    Un abbraccio.
    Mario

  • Jenny ha detto:

    Eh..eh.. Mario, sul fattore Marketing niente da dire, togliamo il cappello!

  • Gianni Lardizzone ha detto:

    State facendo proprio un bel giro! Un grosso saluto a tutti ed in particolare da Dany a Bea!

  • Jenny ha detto:

    Grazie Gianni, un abbraccio grande a tutti voi!!

Leave a Reply

Your email address will not be published.