Jenny Space Questa mattina Memphis e’stata la città che ci ha accolti al nostro risveglio. La nostra prima tappa e’ stata il centro, Elbove street.

DSC05151

Una piccola via pedonale piena di negozi e ristoranti strani. Molto turistica e commerciale ma sicuramente anche caratteristica da vedere.

DSC05108

Ci siamo divertiti in un grande vecchio negozio, famoso per avere di tutto, tra cui molti strani articoli.

DSC05110

Dopo aver scoperto che in queste zone, forse perché non sono ventilate il caldo si sente in maniera ancora piu’ forte che il Florida, e di conseguenza dopo essermi procurata una colorazione rosa pastello al cuoio capelluto, mi sono comprata un cappello, naturalmente in tema con il posto!

DSC05148

Rientrati al parcheggio,  per la prima volta non siamo riusciti ad entrare in auto per il calore interno, dopo 5 minuti di aria condizionata al massimo il termometro segnava ancora 48 gradi!! Se in Florida la sensazione e’ quella di essere in una serra molto calda, qui essendoci meno umidità sembra di essere direttamente in un forno, tanto che mi si e’ sciolta parte dell’infradito che ho dovuto trascinare per tutto il pomeriggio.

DSC05164

Per pranzo mi ero segnata un ristorante particolare senza essere esoso, segnalato dalla guida Lonely Planet, The Little Tea  Shop. Un locale che abbiamo scoperto essere una vera e propria leggenda, esistente da tantissimi anni, pieno di foto di personaggi celebri, persino del mitico Elvis che qui e’ naturalmente un mito. Il posto e’ caratteristico e la cucina tutta semplice e fatta in casa. Ho scoperto un’insalata di spinaci e salmone con filetti di radicchio veramente buonissima. Nel pomeriggio abbiamo voluto attraversare il ponte che passa sul grande  fiume Mississipi e fa di Memphis una città divisa tra 2 nazioni,

DSC05183

meta’ del ponte e’ in Tennessee e meta’ e’ in Arkansas.

DSC05174

Verso le 15 non essendo conveniente stare all’esterno per vai della temperatura, siamo andati al Pink Palace Museum. Un grande magnifico centro, splendido anche fuori,

DSC05194

con bellissime esposizioni di geologia, storia naturale e storia antica.Anche qui Oscar non ha mancato di mandarci un segno del suo arrivo imminente.

DSC05198

E’ stato molto bello e istruttivo sia per i bambini che per noi.

DSC05224

Un centro veramente ben curato, con anche dettagliate ricostruzioni storiche di ambienti del 1800′ sia di vita quotidiana che militare.

DSC05235

Spettacolare un enorme plastico in movimento realmente d’epoca un immenso circo, con tanto di personaggi e animali in movimento.

DSC05240

Dopo il museo siamo andati a recuperare i nostri vestiti in lavanderia, eravamo a corto di cambi e spostandoci quasi ogni giorno i vestiti non asciugano in albergo, così siamo andati in questa lavanderia a gettoni e abbiamo scoperto che con un piccolo sovrapprezzo la signorina del negozio si occupa di tutto e rida i vestiti già piegati.

DSC05103

Perfetto! Di fronte alla lavanderia, siccome eravamo a corto di frutta io e Bea ci siamo avventurate in un supermercato locale Pigglywiggly,

DSC05260

uno spettacolo fin dal nome! La sera relax in piscina, cena  e poi tutti a nanna mentre noi attacchiamo al pc..

About Jenny Bogiatto

Leave a Reply

Your email address will not be published.