Marco Sabatiello, Responsabile Business Unit del Bogiatto Group

Clicca qui per Iscriverti gratuitamente alla videonewsletter di Daniele per ricevere gli strumenti per migliorare business and life style!

n1500314759_27074_3613

Fiera dei Mercanti, Lingotto Fiere febbraio 2008. Jenny ed io stiamo facendo il nostro giro a caccia di affari, come ai vecchi tempi quando avevamo iniziato con eBay nel 2002, per divertirci. Ci rendiamo conto comunque che i prezzi erano saliti molto negli ultimi anni e che in quel momento chi avesse avuto una eccellente lungimiranza si sarebbe proposto come assistente alle vendite eBay facendo promozione sui commercianti che esponevano e sulle persone che visitavano la fiera. Usciamo e proprio in quel momento un ragazzo mi porge un volantino promozionale. Leggo e rimango a bocca aperta. Un volantino di una società di assistente alla compravendita eBay che si propone proprio nel modo e nei tempi che avevo appena indicato a Jenny. Folgorato! Un cigno nero? Non lo potevo sapere ancora. Comunque ritengo che siano eccellenti. Quindi, portiamo a giocare i nostri bambini nell’ area del Lingotto preposta e nonostante sia domenica decido di chiamare il cellulare indicato. Un cellulare che sarebbe diventato famigliare. Voglio fare personalmente i complimenti a chi ha avuto questa idea. Il telefono squilla ed io mi presento come superEsperto di Ebay …pausa dall’ altra parte (aveva pensato “avrò fatto qualcosa che non va?”) quindi la telefonata prosegue. Conosco Marco Sabatiello che allora era il responsabile e socio di tale azienda. Gli prometto che sarei passato a trovarli. Così faccio. L’incontro è molto piacevole e nel tempo diventa un rapporto professionale, seguo come consulenza la loro attività per un periodo di tempo che mi consente di conoscere a fondo Marco. Vedo come reagisce alla formazione, come applica i concetti appresi, come produce di conseguenza i risultati. Ha i numeri, me ne rendo conto. Divento anche loro cliente per alcuni acquisti. Arriviamo all’ inverno del 2008. Ci risentiamo ed io sto cercando e selezionando in quel momento un professionista per un posto molto, molto importante. Per la creazione e lo sviluppo del reparto commerciale della Daniele Bogiatto Company, reparto che sino ad allora seguivo io personalmente. Sento Marco per altri motivi e mi comunica che la sua esperienza nell’azienda sta terminando. Non mi lascio certo scappare l’opportunità. Ci incontriamo per un colloquio importante dove espongo a Marco tutti gli elementi e la visione futura di sviluppo. Ci salutiamo e mi chiede di potersi prendere uno spazio di riflessione di un giorno, è un passo importante. Quindi arriva la sua chiamata, la risposta è affermativa e siamo pronti.

La selezione è per me finita. Ho conosciuto Marco in un contesto che mi ha consentito di andare a fondo, sono molto contento.

5412_1168005489216_1500314759_439047_4777768_n

L’impatto è impegnativo. Come commerciale dell’ azienda si trova inserito in un contesto di forte crescita in cui ci sono modelli da costruire, abilità da apprendere, gestire la crescita in contemporanea con l’ assimilazione di un modello che sino ad allora era il mio modello. Marco cresce di giorno in giorno. Dedico nel mio libro “Il successo italiano sul web” uno parte dedicata a lui dove lo indico come “marine della vendita”. Non molla mai, nessuna difficoltà lo demotiva, il primo ad arrivare e l’ ultimo ad andare via. Sino alla prima chiusura autonoma. Un grandissimo momento, frutto di lavoro duro e di costanza. Marco macina altra crescita mentre il reparto commerciale si amplia nel gruppo e quindi si trova anche stimolato oltre che dalla mia presenza da altri professionisti che acquisiscono il modello. La competizione in gruppo, se sana, è eccellente.

Ad un certo punto Marco chiude il più importante contratto allora del nostro gruppo, diventa il migliore. L’azienda cresce e con essa le responsabilità. Formazione su formazione, corsi su corsi e tutti con applicazione sistematica dei concetti appresi. La partecipazione del nostro gruppo nella fondazione di Snm ci porta a condividere momenti molto intensi e che hanno costruito un rapporto di amicizia importante.

14743_1083348702360_1785640104_170807_3894252_n

L’aereo preso insieme al rientro di un incontro importante al castello di Venafro con Marco che si trascina dietro il bonsai (molto bello e con un significato importante) è ormai passato alla storia. Quello che mi colpisce anche molto molto positivamente è che Giusy e Marco condividono il percorso insieme. Giusy partecipa attivamente tutto ove possibile alla formazione sia interna che esterna del gruppo e quando un uomo e una donna innamorati costruiscono insieme un percorso di vita e professionale insieme allora tutto è possibile.

7631_1222945486968_1028899447_683450_4674774_n

Di sfida in sfida arriviamo al passo che tutti i grandi venditori prima o poi si trovano di fronte. Diventare il responsabile della rete commerciale e dei relativi consulenti. Un passo difficile, a volte pericoloso perchè saper vendere non significa saperlo insegnare o saper erogare il training e la motivazione corretta. Sento che il passaggio è giusto e quindi procediamo. Marco è entusiasta di questo passaggio e la rete di ridisegna sotto la sua direzione.

25674_1390032999765_1500314759_996786_1178400_n

Passo dopo passo arrivano nuovi professionisti, arrivano i risultati concreti sul campo e questo significa che chi insegna è capace. Questo passo apre comunque un quadro più articolato per Marco perchè come sempre ciò che ci rende straordinari da un lato ci rende deboli semplicemente girando la moneta. E i campioni si riconoscono da come reagiscono nei momenti di difficoltà o in quelli di crisi. Questo momento arriva. Me ne accorgo per alcuni elementi e mi fermo con lui per quello che io chiamo “il discorso”. Lo faccio poche volte nella crescita personale e professionale di un manager perchè non è un momento di coaching o training. E’ un momento profondo, di confronto, a volte duro ma necessario che indica una svolta e di cui nessuno saprà mai i contenuti. Arriva quel momento. La parola Leader non è ancora stata interiorizzata e Marco, come spesso accade nelle crescite veloci, non ha assimilato la sua nuova veste e come per uno scotoma guardandosi nello specchio vedeva ancora un’immagine vecchia. Ora Marco è il Reponsabile della Business Unit du un gruppo grande, internazionale e leader nel settore. Lui stesso è un leader. Il momento è importante, la risposta è quella del colpo di reni di un grande portiere.

7631_1222945366965_1028899447_683447_6316569_n

Un colpo di reni con il quale diventa co-fondatore di Technobia e che entro breve lo porta a salire sull’ aereo insieme a Giusy per aggiungere un altro pezzo al sogno, quello degli Stati Uniti. Un sogno di vita che Marco ha la capacità di concretizzare per se e per le persone che gli stanno accanto ogni giorno con la certezza che se lui dice che una cosa la fa puoi stare tranquillo e dimenticartene. Un uomo su cui puoi contare, un amico che sa darti valore.

Marco Sabatiello, reponsabile della Business Unit del Bogiatto Group.

27846_1464805989043_1500314759_1169046_6673345_n

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

7 Comments

  • Piergiorgio Merlatti ha detto:

    Marco è grande persona, oltre che un grande professionista, con il quale è molto piacevole condividere il percorso professionale.
    Un vero “sniper” della vendita, quando inquadra il suo obiettivo, non c’è scampo.
    “Semper Fidelis”!!! (un saluto da vero Marines)

  • Lorenzo Di Pietro ha detto:

    Concordo al 100% con l’analisi fatta da Daniele. Anche se le nostre strade non si sono allineate in questo preciso momento del continuo-spazio-tempo, ho avuto uno scambio molto bello di incontri su skype con Marco che mi hanno fatto capire che ha un lato “umano” che gli consente di affrontare le sfide lavorative in maniera vincente.

  • marco sabatiello ha detto:

    E` un vero piacere sapere di avere la vostra stima e fiducia, e` davvero reciproca.

    Con questi colleghi che condividiamo oltre le esperienze professionali anche quelli di vita, ogni obiettivo e` raggiungibile con la nostra unione di competenze. Grazie a tutto il team!

    Inoltre il feedback esterno e` sempre la cartina al tornasole del nostro impegno e missione, grazie Lorenzo.

  • Maria Vicenti ha detto:

    Grandi risultati!!! Complimenti Marco!!!

  • Oscar Platone ha detto:

    ciao Marco,
    le parole di Daniele hanno descritto bene un percorso che ho visto svilupparsi esattamente così: sono felice di avere un collega e amico come te.complimenti.

  • giusy andreola ha detto:

    In questi ultimi anni ho visto Marco imparare nuove cose, sbagliare, ricominciare da capo, crescere e diventare uomo. E ho visto un Marco cercare disperatamente di migliorarsi in ambito lavorativo e non solo e per questo, un grazie ai suoi amici-colleghi anche da parte mia!
    Giusy

Leave a Reply

Your email address will not be published.