Lettera dal maestro – La metamorfosi del destino

Per la prima volta nella mia storia nello scambio tra me e il mio Maestro con cui accompagno il mio cammino da oltre quindici anni ho deciso di pubblicarne un suo messaggio tramite internet. Ho avuto il suo permesso e quindi lascio che questa lettera possa raggiungere chi sente di essere in un punto di cambiamento nella propria esistenza. Arriverà a chi ne ha bisogno solcando il mare digitale in cui tutto raggiunge chi è pronto per sentire. Buona lettura!

“La metamorfosi del destino è un accadimento raro e speciale nel percorso testuale della narrazione di vita che la nostra anima proferisce dal momento in cui si è incarnata. Raro è quindi il suo dispiegarsi perchè agisce, come solo la maestria di un direttore di orchestra può fare, sulla sintonia di alcuni movimenti che ai più sono impercettibili. I segnali e le forme in cui lo si percepisce sono quindi flebili e sottili al pari di una leggera grammatura di essenza che si espande nell’ aere e che solo un olfatto sensibile è in grado di avvertire. Piccoli accadimenti, apparenti coincidenze, particolari manifestazioni iniziano a tessere l’ ordito su cui si adagia la trama di una nuova realtà. L’eco del passato e la ritrosia del nero demiurgo si oppongono al cambiamento ed è scontato che vadano a giocare il loro ruolo di demistificazione congenito alla resistenza. La bellezza ha bisogno del suo specchio per completare la sua manifestazione in totale chiarezza allo stesso modo in cui la propagazione di intenti diventa di luce cristallina. Una sorta di bolla dimensionale in cui ancora non è ma al contempo ciò che era non lo è più. Immagina di essere arrivato ad un crocevia ove ogni indicazione per strade diverse si manifesta in un’unica visione. IL tuo corpo come animato da un movimento automatizzato e mosso da fili invisibili inizia a piccoli passi a spostarsi verso una di questa strane indicazioni. In un sogno ad occhi aperti lo vedi realizzare, lo senti realizzare, lo vivi nella sua pienezza pur sentendo sul tuo viso le folate di vento che con impeto rabbioso cercano di far rientrare la vita nei binari che sino a tal momento erano le fasce di ordinaria e ripetitiva manifestazione nelle quali ti muovevi. Ma tu senti di aver deciso di scendere dal treno, senti che la carrozza in cui viaggiavi ti sta improvvisamente stretta e che preferisci il campo delle probabilità piuttosto che il terreno delle finte certezze. Ascolti il canto delle sirene che hanno ammaliato in passato il tuo inconscio con l’intento di trainarlo progressivamente a schiantarsi sulle scogliere del conformismo ove paura e rabbia ne fanno da padroni, schiavisti di galere ove migliaia di automi remano all’ unisono. Le senti, le ascolti e hai smesso fuggire. La nave del tuo destino dispiega le vele della scelta consapevole e richiama la brezza delle emozioni che presto diventa una corrente tumultuosa che gonfia il cuore del vascello. Senti l’inebriante certezza di avere tra le tue mani il timone della tua esistenza. Richiede il coraggio che solo un capitano può avere nel solcare consapevolmente l’oceano quantistico delle infinite probabilità perchè esso stesso si deforma e muta ad ogni momento. Quando lo vedi per la prima volta ne rimani affascinato. La sua maestria lo rende perfetto ad ogni goccia distillata di pura emanazione di intento. Ascolta il tuo cuore e lascia che l’istinto della tua anima possa suggerirti con dolci note come condurre i prossimi passi e far brillare il tuo cammino.”

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

7 Comments

  • Lina Cua ha detto:

    Grazie Daniele!!!! come dice qualcuno niente capita x caso e ti ho incontrato nel momento giusto…quindi grazie!!!

  • Maria Vicenti ha detto:

    Quando la nebbia del conformismo,mi offusca la vista,
    niente mi è visibile. Se aspetto il suo diradarsi…
    Vedo la Luce… Allora entro e mi lascio trasportare.
    Il processo di cambiamento, avviene spontaneo…
    E’ gia quì davanti ai miei occhi.
    Grazie Daniele.
    La saggezza del tuo Maestro, entra nei cuori di chi sa ascoltare.

  • Maria Vicenti ha detto:

    Quando la nebbia del conformismo, mi offusca la vista,niente mi è visibile. Se aspetto il suo diradarsi,vedo la Luce….
    Allora entro…e mi lascio trasportare…. Il processo di cambiamento, avviene spontaneo. E’ gia quì davanti ai miei occhi.
    La saggezza del tuo Maestro entra nei cuori di chi sa ascoltare.
    Grazie Daniele.

  • Paolo Mason ha detto:

    Ricco di significati, mi e’ particolarmente piacciuto
    “… Senti l’inebriante certezza di avere tra le tue mani il timone della tua esistenza…. Ascolta il tuo cuore e lascia che l’istinto della tua anima possa suggerirti con dolci note come condurre i prossimi passi e far brillare il tuo cammino.”

    Ci vuole decisione e impegno per aiutare noi stessi, il nostro partner, i nostri figli e gli altri ad avere tra le mani il timone e allo stesso tempo ascoltare il cuore e l’anima con umiltà, anche per evitare di pensare di essere onnipotenti.
    Grazie Daniele della condivisione di questi bei contenuti!

  • Non serve aggiungere altro; serve condividere e basta affinchè ognuno consegni al proprio cuore questo forte messaggio.
    Se il terreno è fertile allora la pianta della nuova vita attecchirà, altrimenti……
    Grazie Daniele
    Un abbraccio.
    Mario

  • giovanni ha detto:

    Ottimo articolo, bravo daniele

  • lucia merico ha detto:

    Un messaggio di pura esperienza che resta nel cuore, come una meditazione consapevole e vigile, che sa cogliere nel profondo portando a galla la verità. Una magnifica visione nell’immenso mare delle opportunità. Grazie Daniele … la mia anima ringrazia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.