La vita con i suoi sincronismi ti aiuta sempre; torno a casa da Jenny

Anche questa sera la vita mi colpisce per la sua sincronicità, per la sua incredibile capacità di mandare i giusti segnali. Sono le 21,30 e mi trovo di fronte al distributore automatico mentre digito il codice per prendere il biglietto che abbiamo acquistato e che mi porterà a Roma per un importante incontro Snm dove andrò ad esporre la visione del web e gli strumenti necessari per lo svilluppo sulla rete dell’attività. Il codice che abbiamo controllato due volte non funziona. Una volta, due …alla terza decido di chiamare Jenny. Prima di uscire di casa ha cominciato a sentirsi male, un attacco di labirintite forte ma vista l’importanza dell’ evento mi rassicura che posso andare comunque.

Squilla il telefono e sento la sua voce. Riesce a stento a parlare, si tratta di un attacco fulminante, non può più muoversi. Fermo tutto, lei mi dice di andare comunque ma io so che in queste condizioni si passa direttamente all’ospedale e comunque da sola non può certo stare. Non mi aveva comunque telefonato perchè non voleva preoccuparmi.Metto giù il telefono e con un taxi sono a casa entro cinque minuti. Il tempo di darle una pastiglia di torecan e rimboccarle le coperte. I bambini dormono ed io veglio su tutti. Telefono a Vittorio, provo lo stesso anche se è tardi. Mi dispiace molto per l’evento Snm ma la famiglia viene prima del business e so che anche su questo siamo perfettamente allineati. Troviamo rapidamente una soluzione, predisponiamo un contatto su skype per quando ci saranno gli invitati. Il silenzio in casa è totale, ora non ho sonno forse anche causa smaltimento fuso orario. Io e il mio nuovo e fiammante portatile apple solchiamo le acque notturne del web.

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

4 Comments

  • Lorenzo Di Pietro ha detto:

    Un abbraccio e un forte in bocca al lupo a Jenny…

  • Antonio Pedalino ha detto:

    Un pensiero affettuoso a delle persone speciali.. 🙂

  • christian casalena ha detto:

    Quello che mi ha colpito maggiormente di Daniele (oltre ad essere un ottimo professionista) è l’immenso valore comune rappresentato dalla famiglia. Un abbraccio a tutti!

  • Maria Vicenti ha detto:

    Ciao Daniele perche’ non mi hai chiamata??? Jenny non devi portarla all’ospedale.Perche’ non hai pensato di portarla all’Atlas??Anch’io ho avuto capogiri vorticosi sono due giorni che prendo un taxi per andare all’atlas e ritorno in taxi due sedute mi sono bastate per riprendermi anche se non sono ancora in quadro pero’ sto in piedi.E’ solo questione di stress!!

Leave a Reply

Your email address will not be published.