Giuseppe Genovese, quando i sogni diventano mondiali

“La tua passione di vita è veramente imbustare lo zucchero?” Così entro diretto nella vita di Giuseppe Genovese, Amministratore e titolare insieme a sua moglie, Caterina Ciccarone, della Gemar Srl primaria società di distribuzione di zucchero in bustine del sud Italia. Una provocazione profonda che seguivano ad una richiesta di consigli sul marketing che alla fine di una Tony Robbins Night mi era venuto a chiedere personalmente. Una provocazione che andava a smontare immediatamente ciò che avevo percepito stringendogli la mano nella presentazione. Grande determinazione, fermezza a professionalità ma con una passione sopita, un accantonamento di sogni in grande stile.

pino7

Il primo contatto è il momento in cui prendo immediatamente coscienza della sua presenza. Seguiranno altri contatti sino ad un primo rapporto di consulenza con la nostra società. Ma il momento in cui mi rendo conto che Pino è pronto a riaccendere i motori della sua passione è quando lo contatto sotto evento in tempi brevissimi per realizzare l’idea straordinaria dei lingotti dello “Zucchero della Vita”. La risposta è istantanea, fulminea e il prodotto eccellente. Al primo Lab tutta la produzione va in immediato esaurimento.

pino3

Un grande successo e una prova che quando si accende il motore dell’ emozione tutto diventa potente. Un’ esperienza che è passata alla storia. Arriviamo quindi al famoso invito per tutta la nostra famiglia nella città di Salerno, un momento molto bello. E’ lì che scatta il momento del salto “Aspirante Governor” che richiede tre mesi di vita in un altro continente ma soprattutto la trasformazione da imprenditore “in business” ad imprenditore “on business”. Una sfida profonda che coinvolge tutto l’organigramma Gemar. Un lungo lavoro che vede collegati diversi momenti impegnativi. Una sfida che la maggior parte degli imprenditori perdono o forse non inizieranno nemmeno mai.

pino10

Pino invece insieme a Caterina la completa, la sua azienda e i suoi dipendenti sono pronti ed efficaci nel fare il salto. Il portellone si chiude e si riapre negli Usa per un’ altra grande sfida. La partenza è subito a razzo e a Giuseppe insieme ad Alessandro Stampatore viene assegnato il temporaneo comparto New Business del Bogiatto Group. Il focus è subito sulla competenza che porta Pino nel caffè e l’impegno è molto e verticalizzato.

pino6

La formazione comportamentale è potente e attiva tutti i giorni, diversa da quella che ogni partecipante poteva aspettarsi in maniera cognitiva. Ma la determinazione e la voglia di fare un altro grande passo è forte e supera tutti i test disseminati e le cadute che costellano un inevitabile cammino di crescita. Il Bogiatto Campus è duro, profondo, potente e finalizzato a toccare e far emergere il copione di vita sino alle sue radici. Scuola vera, quella dei risultati.

I risultati qui arrivano. Il primo dollaro, il primo contratto. Quindi il viaggio trasformazionale con il team degli Aspiranti Governor e il rientro. L’ultimo miglio inizia a soffiare sulle vele della nave scuola e i giochi iniziano a chiudersi.

pino4

Il business plan di Pino è curato, potente ed interessante. Si parla di un’azienda negli Usa da milioni di dollari di fatturato. I passaggi successivi sono ancora più potenti perchè il lavoro formativo fa emergere che Pino ha il talento importante del “comandante” che vuole guidare la nave stando da solo al timone.Elemento che non collima con il gruppo nel suo cuore centrale. Ed è anche una persona ed un professionista corretto e quindi si stupisce quando nell’ ultima attività gli comunico che avrebbe potuto portare avanti tutto da solo, acquisendo ciò che era stato fatto e che il Bogiatto Group non ne avrebbe avuto parte o interessi. Prima l’essere e poi l’avere, anche qui perfettamente applicati. Strada libera e campo aperto per il grande sogno che mi aveva trasmesso durante l’attività di coaching nell0 Hero Camp di Gennaio 2011. Far diventare la sua azienda una realtà mondiale partendo dalla prima espansione negli Usa accedendo così alla “qualifica” internazionale.

Ora i passi sono compiuti e sono certo che i risultati saranno degni della determinazione e della focalizzazione che ho visto mettere in campo. Il primo è stato la fondazione della “Sunshine G&G llc”.

Giuseppe Genovese, imprenditore internazionale.

pino2

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.