Essere uno dei 77 Ambassador vuol dire essere un esempio

155861_1490896673384_1263027105_31123821_6347045_n

Essere uno dei 77 Ambassador del Win Win Net 77 significa qualcosa di unico ed importante.

Da quando ho deciso che avremmo condiviso i passi importanti di un presente e di un futuro di benessere, abbondanza e voglia di costruire ogni giorno qualcosa di speciale per noi, per le persone che amiamo e con le quali condividiamo la nostra vita, per la nostra società solo ed esclusivamente con persone che si formano nel percorso che ogni giorno divulghiamo e eroghiamo, molte cose sono accadute.

La prima e la più bella è che con un approccio altamente selettivo basato sulla capacità comportamentale di prendere decisioni in momenti impegnativi (capacità fondamentale dei campioni che sono fuori dagli standard) abbiamo potuto conoscere ed iniziare un progetto più grande insieme a persone straordinarie. Rivedo come fosse ora il momento in cui chi sarebbe diventato un Ambassador prendeva la sua decisione e riceveva successivamente applausi ed abbracci da tutti noi. Momenti che segnano una svolta nel cammino personale e professionale di chi stava facendo questo passo ed io mi sento entusiasta nel vedere accadere tutto questo perchè so che nel cammino di ogni Ambassador sono previsti risultati e successi fuori dal comune. Risultati eccellenti che si sono manifestati ad altissima velocità.

156511_1671998010134_1542912771_1579104_6741046_n

Tutte le altre sono sequenziali alla prima e ricche di continue emozioni legati a ogni successo conseguito dagli Ambassador nella vita professionale e personale che diventa il “quotidiano”. L’ ottenimento di grandi risultati passa da momenti eccellenti ad altri dove invece bisogna tenere saldo, saper affrontare anche le bufere in attesa che il sole emerga da sopra le nubi. La strada del benessere e della realizzazione passa inevitabilmente da tanti momenti diversi che come in un viaggio possono essere condotti solo da chi ha il coraggio di prendere il timone della propria vita nelle mani e condurlo verso la rotta designata.

Cito il testo che abbiamo sul portale del gruppo

“ In questo Club straordinario 77 uominidonne di successo acquisiscono il ruolo di Ambassador

Circondarsi di persone simili gioca un ruolo fondamentale nel cammino di vita di ognuno di noi

Le persone comuni aspettano che siano gli altri a scegliere per loro,quelle straordinarie cercano i loro pari.

Gli Ambassador sono persone che all’interno di un mondo che a volte può sembrare troppo comune hanno deciso di compiere un passo straordinario, hanno compiuto una scelta, hanno deciso di prendere in mano le redini della propria vita,condividendo insieme al loro gruppo di pari un cammino verso la crescita ed il successo personale e la libertà finanziariaintegrando internet con il mondo reale.

Gli Ambassador sono esempi di ispirazione concretizzante di un progetto di vita professionale basato su fondamenta evalori etici comuni, laddove il raggiungimento della ricchezza e dell’indipendenza dal denaro siano solo un mezzo attraverso il quale arrivare ad una qualità di vita superiore”

E chiudo dicendo che sono e siamo onorati di fare questa strada insieme a persone che hanno la determinazione e il coraggio quotidiano di fare tutto questo e che è mio preciso impegno fare in modo che ogni Ambassador possa diventare un esempio di benessere e successo da seguire per tutti coloro i quali crescono quotidianamente nel nostro programma formativo unico al mondo.



 

2 Comments

  1. Caro Daniele, per me la scelta è stata semplice perché avevo già intuito il percorso il 14 maggio 2010 ed ho concretizzato la mia volontà nel percorrerlo in due date ben distinte: 29 maggio ad Assago ed il 2 giugno a Lesa al primo incontro di Technobia. A Torino nei giorni 10/11/12 dicembre i giochi erano già fatti. Ripensandoci sembrano momenti dettati dal caso ma io so che non è così! Mi sono trovato nel posto giusto al momento giusto con le persone giuste solo perché ho sempre cercato qualcosa di diverso da quello che quotidianamente avevo davanti agli occhi. A differenza di molte persone, nello scegliere non mi faccio mai ingolosire dai soldi perché so che potrebbero nascondere qualche cosa di diverso rispetto a quello che sto cercando. Come già scritto in un mio post ( http://www.marioturademarco.com/i-soldi-non-fanno-la-felicita-figurati-le-cambiali/ ) i soldi sono neutri, ne buoni ne cattivi, e come tali NON devono influenzare le nostre scelte altrimenti si perde di vista il disegno più grande e ci si concentra su una variabile che, se si manifesta negativamente o non in linea con le aspettative, fa crollare il “castello”.
    Io ci sono, ci sono sempre stato e ci sarò sempre!
    Un caro abbraccio a tutti i miei nuovi compagni di vita.
    Mario

  2. christian casalena scrive:

    Daniele, parole che sento anche come affilliato. Dai primi contatti avuti sentivo che c’era qualcosa che tu potevi trasmettermi e puoi continuare a trasmettermi al di là del progetto iniziale. Il mio percorso forse rispetto ad altri sarà più difficoltoso , ma sinceramente mi piacciono le sfide e quindi non mi tiro indietro. Come ha detto Mario ci sono e ci sarò. Buon Natale!!

Leave a Comment

 
 



 

Recent Comments

  • Alex Stampatore: Chiedere, durante una business coaching, di redigere un budg…
  • Dan Bogiatto: Ciao Alessandro, grazie per il tuo commento. Vado a leggere …
  • stefania.suriano: straordinario anche il video!!! l'energia sottile è un qual…

Ultime Foto

Apertura_TheGamepalco_TheGame1911696_492559930856051_146085017_n1794599_492560027522708_1626087740_n1969373_492560154189362_1347726302_n1622633_492560187522692_943630462_n1974983_492560254189352_457028660_n1798393_492560424189335_303519599_n