Compleanno tra Fudpucker, Bass pro Shop e Spiaggia bianca!

Jenny Space. Ci siamo; ieri e’ stato il compleanno di Daniele, e lo abbiamo trascorso in maniera molto piacevole e tranquilla. Al mattino ci siamo svegliati presto, veramente sono io a svegliarmi poco dopo le 6.Cerco di fare silenzio ma mi sentono che “pasticcio” sul’ iPad e a mano a mano si svegliano tutti. Dopo aver fatto colazione subito in auto per arrivare alla nostra meta di Destin che abbiamo raggiunto in un paio d’ore. Per strada è sempre bello osservare il paesaggio che cambia,

DSC04297

Io adoro fotografare le cose strane che vedo, soprattutto le attività commerciali e le case.

DSC04342

DSC04339

Arrivati a destinazione e’ diventato subito stato chiaro perché questo tratto di costa si chiama Emerald coast, per le tariffe stratosferiche .

DSC04307

Dato che quando viaggiamo e in albergo trascorriamo solo la notte ci sembra assurdo spendere una capitale,ci siamo rifiutati di farci spennare a Destin e ci stiamo spostati di qualche miglia in direzione Fort Walton per dormire. Per non perdere altro tempo ci siamo fermati al Dolphin Inn

DSC04331

e ci siamo subito diretti verso Destin perché per il pranzo del compleanno avevo trovato su Internet questo particolare locale che mi incuriosiva: Fudpucker.

DSC04366

In effetti il locale era molto particolare, pieno zeppo di scritte a pennarello da parte dei clienti in ogni parte,

DSC04354

dai tavoli, ai muri, ai lampadari, persino sull’asse del water!

DSC04370

Il cibo non era nulla di particolare, ma la location molto bella, con negozio annesso e zona per i bambini con un piccolo museo sui rettili e piccoli alligatori veri a cui dare da mangiare con una specie di canna da pesca.

DSC04375

Daniele ed io abbiamo parlato a lungo dell’importanza del packaging. Questo locale fa la differenza non per il cibo che serve, (almeno non certo per l’insalata Caesar con la paprika che abbiamo mangiato noi…), neppure i menù bambini erano particolari, ma fa la differenza per l’immagine che ha e soprattutto che da. Non vende cibo, vende l’esperienza di soggiornare nel ristorante.

DSC04384

Una pratica diffusa qui, un modello sui cui riflettere. Un modello a mio avviso vincente anche da noi se necessariamente migliorato nella parte della sostanza. Dopo pranzo e dopo il giro di rito agli alligatori, ci siamo diretti al Bass Pro Shop, uno dei negozi preferiti dalla famiglia.

DSC04312

Negozio è un termine riduttivo, si tratta di un enorme centro dedicato alla pesca e alle attività all’aria aperta. L’allestimento scenografico del negozio è sempre spettacolare e questo è invece un esempio di un luogo in cui si uniscono scenografia,

DSC04388

percorso esperienziale e grande qualità dei prodotti. Un mix vincente! Dopo il Bass Pro Shop, quando sia DSC04399

il caldo, sia gli improvvisi temporali sono diminuiti, finalmente è ora di andarae alla tanto famigerata spiaggia, già arrivando il colpo d’occhio delle barche in acqua è splendido.

DSC04325

L’ impatto è notevole e soprattutto fuori dai nostri schemi. E’ affascinante riflettere come noi abbiniamo una parola ad un’immagine mentale. Questa è spiaggia, ma non la spiaggia che per per noi corrisponde alla parola alla nostra idea comune.

DSC04404

Intanto è bianchissima e fine, composta al 90% di quarzo. Poi è immensa, tanto che vi sono delle vere e proprie colline di sabbia bianca con vegetazione a perdita d’occhio. Da dove parcheggiamo al mare ci sono diversi minuti di cammino

DSC04406

su questa sabbia lucente in cui si sprofonda piu’ del solito. I bambini giocano con le onde e si divertono come matti, e’ veramente un posto incantevole,

DSC04414

un magnifico modo di trascorrere la serata di questo giorno speciale.

About Jenny Bogiatto

Leave a Reply

Your email address will not be published.