Come puoi migliorare il tuo profitto e il tuo tempo? Devi sapere dove sei e dove vuoi andare!

Clicca qui per Iscriverti gratuitamente alla videonewsletter di Daniele per ricevere gli strumenti per migliorare business and life style!

Rispondo ad un interessante commento di Antonio su cosa accade nel momento eventuale in cui attivate un processo di delega e di organizzazione aziendale.
Saper riconoscere il proprio quadrante attuale di appartenenza e’ il primo passo per poter fare un viaggio professionale importante. Sapere da dove parti e sapere dove vuoi arrivare sono due elementi importanti e fondamentali per qualsiasi viaggio, quindi ancor di più’ per quei settori che sono aree fondamentali della nostra esistenza. Quindi la prima domanda e’ proprio ” in quale quadrante ti trovi” ?

Sei un dipendente, un libero professionista, un imprenditore o un investitore? E, soprattutto, conosci bene il significato di tali parole?

Dipendente e’ colui che percepisce un reddito da una struttura dalla quale dipende e alla quale a da in cambio ore della propria vita. Il sistema ovviamente non e’ scalabile perché’ le ore sono comunque limitate e l’ unica strada possibile per aumentare il reddito e’ fare carriera dimostrando e convincendo chi sta più’ in alto che vali. Il tempo ovviamente è quello che accordi con l’azienda e che quindi poi devi rispettare.

motivation-poster

Il libero professionista invece scambia liberamente sul mercato le proprie ore di vita in cambio di denaro.Anche questo sistema non e’ scalabile perché’ le ore di vita sono limitate. In questo caso l’ aumento di reddito e’ fattibile nella misura in cui si riesce a far aumentare il compenso richiesto ai clienti. Il tempo? A differenza del dipendente diventa normalmente talmente esteso da occupare quasi tutti gli spazi esistenziali della persona.

funny-photographers

L’ imprenditore e’ colui che costruisce un sistema che produce denaro e che ad un certo punto non ha più’ bisogno della sua presenza.Qui il sistema e’ scalabile perché’ non e’ in relazione al tempo di una persona o della sua presenza ma al miglioramento del sistema che potenzialmente e’ infinito.Il tempo? Dipende da quanto è coinvolto l’imprenditore nel sistema.

633652151809455739-entrepreneur

L’ investitore e’ colui che mette del denaro in sistemi creati da imprenditori e che a fronte di questa immissione di capitale si aspetta di ricever dei profitti.Sistema ovviamente scalabile e che ancora di più’ di quello del’ imprenditore richiede una presenza minima. Il tempo? Il minimo possibile per decidere e valutare e raccogliere quindi dopo uno spazio di totale assenza profitti o perdite.

DSC04162

Detto questo chiediti dove vuoi arrivare. La domanda corretta e’ questa e non quella di chiederti cosa ne pensa il cliente.Chiaramente se in questo momento sei un libero professionista il tuo attuale cliente ti ha scelto proprio per quello. Cambiando quadrante perderai alcuni clienti mentre ne arriveranno di nuovi. Come in tutte le trasformazioni qualcosa si perde e qualcosa si guadagna. L’ importante e’ che sia nella direzione che hai deciso di percorrere per arrivare dove hai deciso di giungere.
Ti consiglio di vedere o rivedere il film della Disney “La Bella e la Bestia”, un capolavoro che trasferisce in maniera perfetta il mito della trasformazione, elemento fondamentale della nostra esistenza.

Clicca qui per Iscriverti gratuitamente alla videonewsletter di Daniele per ricevere gli strumenti per migliorare business and life style!


dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.