Jenny Space. Questa mattina ci svegliamo già a Nashville, il cielo promette ancora temporale dopo quello fortissimo di ieri sera, arrivato come da previsioni alle 21, con lampi così forti da illuminare il cielo a giorno, per fortuna eravamo al sicuro in camera a goderci lo spettacolo dalla finestra. Decidiamo lo stesso di avventurarci a piedi verso il centro, scopriamo con piacere che infatti questa mattina i prezzi dei parcheggi non sono stellari come ieri sera, ce la caviamo con 4 dollari al posto di 15.

DSC05343Al contrario il cielo si rischiara e siamo liberi di goderci questa bella città in cui la musica spadroneggia molto più che a Memphis, non per niente ovunque ci sono cartelli che ricordano che ci troviamo nella capitale della musica, di sicuro è  la capitale della della musica country. DSC05320 Anche il mito di Elvis, se togliamo Graceland, pare più forte qui che a Memphis, anche se la stella della città è Dolly Parton, un vero mito vivente.

DollyParton1-760102

Qui Daniele continua a discutere con Elvis di come sarebbe meglio impostare il suo brand.. DSC05321 La nostra impressione e’ che il match tra le città’ sia vinto da Nashville, perche’ piu’ caratteristica e improntata sia sulla musica country che sui vecchi mitici cowboy DSC05329 La via centrale e’ piena di spettacolari negozi di stivali texani, che io adoro. Sono tutti splendidi e ricercati, per lo più fatti a mano almeno dei dettagli, infatti anche i cartellini dei prezzi purtroppo partono dai 300 dollari.. DSC05338 In mezzo a questi articoli old west, spicca uno dei nuovi simboli della città. La Batman Tower, ispirata alla maschera dell’omonimo supereroe. DSC05350 Dopo aver girato ancora un pochino in centro e aver provato ad andare ad Opry Mills, un grande complesso ai margini della città, ed aver scoperto che e’ chiuso per lavori, ci siamo diretti verso il Discovery Science Museum. DSC05353 Un posto bellissimo, diverso dagli altri che avevamo visitato, sempre totalmente interattivo, che coinvolge grandi e piccoli.. DSC05360 Anzi forse alcuni grandi più di altri… DSC05363

Nella parte dedicata al funzionamento del corpo umano, lo scivolo intestinale con rumori in tema riceve grandi consensi.

DSC05368

Molto apprezzata anche la parte di simulazione dell’assenza di gravità

DSC05370

Verso le 17 ci rimettiamo in auto verso Chattanoga, una bella cittadina al limitare dellle Rocky Mountain

DSC05400 Ci colpisce molto come il panorama cambi e diventi natura vera, con montagne e foreste magnifiche. Ci sembra di tornare a quando in Polonia eravamo sui Carpazi. Dopo tanta America bella ma commerciale, una boccata di aria pura e panorami naturali ci fa molto piacere.DSC05408 j

About Jenny Bogiatto

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.