Basenotes e il 1° profumo 2.0 del Web

Jenny’s Space. Lo scorso anno, più o meno in questo periodo ci siamo regalati 3 giorni da trascorrere in montagna a Praz de Fort, affittando uno chalet attraverso il sito di interhome. Il panorama era splendido da cartolina, come questa foto che ho scattato la sera del nostro arrivo.

DSCN0385Ci siamo divertiti moltissimo, un fine settimana di gioco e divertimento nella neve che rimasto nei nostri ricordi come se si trattasse di un periodo molto più lungo.

DSCN0446La sera stanchi tornavamo in casa con il bel tepore ad aspettarci, lì Daniele continuava a terminare di scrivere il suo libro” Daniele Bogiatto Il successo italiano sul web”  e io una sera mi sono rilassata con un bel bagno caldo, alla scoperta di un libro che mi ha particolarmente colpita. Si trattava di Profumo di Patrick Suskind. Il libro mi ha molto colpita, non solo per la storia avvincente ma per lo straordinario modo di scrivere incentrato sull’olfattività. Ne sono rimasta così colpita che ho voluto successivamente visitare Grasse in Francia, conosciuta nel mondo come la città dei profumi. Lì abbiamo visitato sia la famosa profumeria Fragonard che il Museo del profumo.

DSCN1479L’olfatto è un senso spesso sottovalutato, invece è di straordinaria importanza, soprattutto dal punto di vista emotivo. E’ forse il senso che riesce a farci tornare nel passato in maniera più intensa. Sono rimasta quindi particolarmente colpita di un progetto di cui ho letto pochi giorni fa, essendo oltretutto legato al web. Il sito Basenotes ha realizzato un originalissimo progetto, cioè quello del primo profumo realizzato collettivamente con gli utenti del web. In pratica il primo profumo 2.0 della storia! Lo trovo un progetto magnifico perchè mette insieme più elementi importanti, la condivisione e l’ideazione di un progetto che miscela web e mondo reale. In effetti proprio il nostro obiettivo quotidiano!

About Jenny Bogiatto

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.