Jenny Space  La prima settimana è passata, anzi è letteralmente volata. Di cose da sistemare ce ne erano tantissime, e  ogni tanto la stanchezza per la ricerca da un posto all’altro con oltre 40 gradi si faceva sentire..

DSC03792

Sembra incredibile ripartendo da zero come una casa quasi vuota faccia scomparire gli oggetti in men che non si dica e allo stesso modo ci si dimentica di quante cose servano in casa, a partire dalle piccole fino alle grandi necessità.

DSC03766

Me ne sono accorta fissando imbambolata una lattina di fagiolini senza apertura automatica e senza apriscatole a portata di mano. Prima ho pensato di colpirla ripetutamente con un sasso e mi sono sentita tanto Tom Hanks nel film Castway. Chissà se Daniele accetterebbe di fare il pallone con l’impronta? In effetti penso di no anche senza chiederglielo..

castaway533

Parlando invece di grandi necessità, ho vissuto un esperienza da candid camera.  Si sono completamente intasate le fogne e le condutture dell’acqua. Ci è stato spiegato poi che puo’ essere sia per materiale di scarto gettato dagli operai nel water o per le radici degli alberi che stringono alcuni tubi, tanto per sottolineare che no siamo stati noi… Comunque.. Nella casa ci sono due bagni, uno con la vasca a cui manca ancora la tenda , l’altro nella zona ufficio con la cabina doccia. Al mattino io mi dirigo tranquilla a farmi la doccia nella zona ufficio, appena entro arriva un operaio per sistemare dei cavi nell’ufficio. Tiro lo sciacquone e l’acqua, per fortuna si trattava solo di liquidi, inizia a salire pericolosamente nella tazza per poi uscire con foga fino ad allagare il piccolo bagno. Io scappo nella doccia e l’acqua dello scarico inizia a risalire anche di li. Ora, il bagno è completamente allagato. il piatto doccia pure e il colore non è rassicurante, io non ho i vestiti e l’operaio è sempre fuori dalla porta.

eilat-underwater-observatory

Soluzione? Sono rimasta in bilico sul bordino della cabina doccia fino al termine dei lavori invocando tutte le opportunità dell’emisfero occidentale.  Per il resto il fine settimana è trascorso nei mercatini,i famosi Flea Market a caccia di oggetti per arredare la casa.

DSC03805

Abbiamo trovato meno vendite dei privati, perchè di solito sono all’esterno dei capannoni e in effetti fa veramente troppo caldo per resistere, sia per chi vende che per chi gira ad acquistare.

DSC03785

Dobbiamo imparare a girare nei Garage sale, quando le persone svuotano direttamente la casa tirando su la saracinesca del garage. Si fanno ottimi affari e si conoscono anche persone nuove!

About Jenny Bogiatto

2 Comments

  • Mario Tura De Marco ha detto:

    Ahi ahi… hai saputo cogliere solo il problema mentre in realtà si celava una grande opportunità dietro a questo evento: incolpare l’operaio spiegandogli che il filo che lui aveva tirato così forte aveva strozzato un tubo di scarico dell’acqua e ora toccava a lui ripulire e riparare il bagno ;-).
    Come non ti invidio; negli USA già inquieta il fatto che nel water ci sia un livello di 30 cm. di acqua, figuriamoci vederlo “eruttare” senza poterci fare niente.
    Buona continuazione ed un bacio ai tuoi fantastici pargoli!
    Bye bye

  • Jenny Perotti ha detto:

    Eh..eh.. ci penso la prossima volta!! Per fortuna e grazie all’idraulico ora è tutto a posto, speriamo bene…
    Un bacio alla tua bella famiglia!
    Ciaoo

Leave a Reply

Your email address will not be published.