Jenny Space. Oggi la mattinata è stata dedicata al lavoro e  ai giochi all’aria aperta, i bambini si sono divertiti a provare le biciclette sul prato e a giocare con la palla.

DSC02032

DSC02037

Daniele e io abbiamo lavorato anche  sul calendario degli eventi e degli impegni di Aprile, che è un mese veramente molto impegnativo, con tantissimi appuntamenti importanti a spasso per tutta l’Italia.

Subito dopo pranzo siamo andati a Barcellona, meta l’Aquarium che secondo le fonti internet che ho consultato viene dato come uno dei piu’ belli d’Europa. Personalmente  l’ho trovato bello ma non straordinario, mi sembra migliore il nostro Acquario di Genova. Anche questa volta abbiamo trovato parcheggio vicino alla nostra meta.

DSC02039

Sempre le fonti che ho consultato, asserivano che è sconsigliatissimo girare in auto per Barcellona, sia per i pericoli che per l’impossibilità di trovare posto. Evidentemente chi ha scritto queste affermazioni non è mai stato nel traffico di  Roma..

Finalmente siamo arrivati all’acquario, che è vicino al centro commerciale cult di Barcellona, Mare Magum.

DSC02045

Non prima però di aver fatto le fotografie di rito davanti al murales dipinto.

DSC02043

Come sempre Raffaello è stato quello piu’ entusiasta quando si tratta di vedere pesci di ogni taglia e genere, ma anche a Leonardo e Beatrice la visita è molto piaciuta.

DSC02100

DSC02055

Quello che abbiamo notato arrivando dalla Francia, è che le attività commerciali francesi, attrazioni comprese, sono piu’ curate nei dettagli e nell’estetica, questo  vale rispetto sia alla Spagna che all’Italia.

Anche in questo acquario abbiamo visto il coreografico tunnel sopra al quale nuotano diversi pesci, compresi alcuni squali.

DSC02090

Immancabile per Raffaello la ricerca di immagini di balene, in questo caso è stato particolarmente fortunato perchè ha trovato un intero Capodoglio a grandezza naturale.

DSC02099

In un paio d’ore la visita si è esaurita e dopo una tappa allo shop in cui per la prima volta abbiamo visto dei prezzi umani per dei gadget legati ad un’attrazione siamo usciti a passeggiare nel vicino centro commerciale visto che avevamo ancora un’oretta prima di dover rientarre a casa per l’inizio delle riunioni di Daniele su Skype.

DSC02082Al rientro la giornata è ripresa in zona lavorativa, come al solito Daniele ha lavorato fin oltre l’una di notte per recuperare il tempo delle uscite giornaliere mentre io leggevo con piacere il libro dello Zio Mike.

About Jenny Bogiatto

Leave a Reply

Your email address will not be published.