6 – Personal Brand – L’ asset personale

Le risposte intelligenti arrivano facendosi domande intelligenti. La maggior parte delle persone cerca le risposte come se fossero invece dei frutti da cogliere su alberi che altri hanno coltivato. Devi invece partire, come accennavo negli articoli precedenti, dalla risorsa più grande che hai nella vita…te stesso/a. Riprendiamo il foglio e la penna, annota quindi queste domande dando almeno tre risposte per ognuna di esse e mi raccomando….scrivi 🙂

1 – Quali sono i miei tre punti di forza

2 – Quali sono i miei tre punti di debolezza

3 – Facendone la comparazione con le persone che conosco quali sono le tre abilità tecniche che possiedo?

4 – In cosa o in quale settore mi ritengo un esperto o un appassionato?

5 – Che cosa dicono di me le persone che mi conoscono di positivo?

6 – Che cosa dicono di me le persone che mi conoscono di negativo?

7 – Se dovessi fare ogni solo una cosa, solo un lavoro specifico cosa farei?

Dopo aver annotato su di un foglio le tue risposte individua almeno cinque persone intorno a te e chiedigli di darti le risposte a queste domande senza influenzarli con le tue e senza aggiungere o commentare nulla delle risposte che ti verranno date. Tieni conto che le aziende investono decine e centinaia di migliaia di euro per fare queste ricerche ottenendo risultati molte volte poco tilizzabili. Tu stai per fare qualcosa invece che ha un grosso valore e detto in termini professionali  molto profilato..

Ora metti insieme tutti i dati che hai raccolto. Cancella gli elementi che sono uno diversi dall’ altro ed evidenzia quelli che si sono ripetuti almeno una volta. Ad esempio potresti scoprire una differenza tra quello che gli altri pensano di te (che sei aperto e comunicativo/a) ed invece pensavi di essere percepito come riservato/a.

Adesso concludi questo lavoro con una verticalizzazione. In quale nicchia ti stai collocando? Ricorda che con internet anche una piccola fetta di interesse diventa un mercato straordinariamente grande. Sul web il principio che vince è quello dell’ abbondanza. Il professional brand necessita di un elemento specifico, preciso e molto verticalizzato.

dan bogiatto

About dan bogiatto

Ideatore del metodo Business Family Engine, presidente e co-fondatore del Bogiatto Group, Dan Bogiatto, insieme a sua moglie Jenny, i suoi figli e tutta la famiglia intenzionale, ha votato la sua vita ad aiutare tutte le persone che lo desiderano a sviluppare e implementare l'impresa a controllo famigliare ottenendo un BUSINESS di successo INSIEME a una FAMIGLIA di successo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.